REGOLAMENTO LA RIMESSA FERROVIARIA


 

Gestione degli iscritti

 

L’iscrizione al sito La Rimessa Ferroviaria non ha scadenza ed è gratuita.

Tale iscrizione concede la possibilità di accedere alle seguenti voci di menù:

 

-L.R.F. Virtual academy

-L.R.F. Real academy

-Forum

-Progetti

 

Burocrazia e finanza

Il sito La Rimessa Ferroviaria, essendo una pagina privata, si sostiene in maniera autonoma, è però presente una pagina Patreon dove coloro i quali lo vorranno potranno aderire e sostenere i miei progetti ed accedere a tanti contenuti esclusivi non disponibili per i soli utenti registrati al sito.

Si specfica che tutti gli introiti ottenuti tramite Patreon sono ben sotto la soglia massima di guadagno imposta dalla legge Italiana e quindi non soggetti ad alcuna dichiarazione.

Tutti i programmi utilizzati per la creazione di quanto presente sul sito e sulla pagina Patreon sono dotati di licenza open source.


Nulla all’interno del sito La Rimessa Ferroviaria viene venduto o può essere ceduto in cambio di denaro, nemmeno sotto forma di donazione libera e spontanea.
Nessuno all’interno del sito percepisce stipendio.

 

Tutti gli add-on sono di proprieta' dei relativi autori ai sensi dell'art. 1, comma 1 del D.L. DEL 22 Marzo 2004, N. 72. e vengono destinati ai soli iscritti.

 

 

Utilizzo del materiale presente sul sito

Tutti i contenuti presenti sul sito La Rimessa Ferroviaria vengono creati e divulgati in maniera totalmente gratuita.

Tutto il materiale marchiato “La Rimessa Ferroviaria”, viene destinato ai soli iscritti, tutti gli altri contenuti presenti sul sito, privi di marchio La Rimessa Ferroviaria, vengono divulgati in maniera totalmente gratuita ed accessibili a tutti.
In ogni caso, sia il materiale soggetto a restrizioni, sia quello libero a tutti, rimane di proprietà dei relativi autori.
Tutto il materiale marchiato La Rimessa Ferroviaria, non può assolutamente essere divulgato al difuori del sito La Rimessa Ferroviaria, il mancato rispetto di questo regolamento comporta l’espulsione perpetua dal sito oltre al rischio di diventare soggetto di azioni legali.
Anche se non si fa più parte del sito rimane comunque valido il fatto di non divulgare nulla di quanto ottenuto nel periodo di presenza.
L’amministratore si riserva sempre e comunque la facoltà di agire legalmente anche su un soggetto non più attivo ai sensi dell'art. 1, comma 1 del D.L. DEL 22 Marzo 2004, N.72.

 

Modifica del materiale presente sul sito

Essendo la promozione della simulazione ferroviaria lo scopo principale  del sito, non viene vietata la modifica delle opere presenti sul sito.
Ci sono però procedure da rispettare che vengono di seguito esposte.

-Invio mail-

Prima di iniziare qualsiasi opera, occorre contattare il corrispettivo autore di ciò che si vuole editare.
Se trattasi di materiale edito da La Rimessa Ferroviaria, utilizzare l’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Nella mail va esposto il progetto, nel caso di opere private non si vanno a regolamentare le fasi successive, ma La Rimessa Ferroviaria in merito alle sue opere, si prende la libertà di negare la modifica nel caso quest’ultima non contribuisca a migliorare quanto creato, o che sia di scarsa qualità, andando quindi ad inficiare su un prodotto edito da La Rimessa Ferroviaria.

-Pubblicazione del materiale editato-

La modalità di pubblicazione delle opere create da utenti privati vanno concordate con quest’ultimo.
Tutte le opere editate con autore La Rimessa Ferrviaria, dovranno inceve seguire un diverso iter.
Tali opere, essendo limitate agli associati non possono essere ri-pubblicate (anche se modificate).
Per ovviare a questo problema, nella fattispecie facendo riferimento agli add-on per i simulatori ferroviari, tali opere modificate dovranno essere pubblicate in maniera tale che non possano funzionare senza l’oggetto “padre” da cui si è partiti. In questa maniera potrà essere pubblicato senza vincoli, ma sarà funzionante solo a chi ha accesso anche al rotabile edito da La Rimessa Ferroviaria.

Le piattaforme su cui si vorrà pubblicare la propria opera editata, vanno concordate in concomitanza del punto -invio mail-, in quanto, tale decisione va espressa durante l’esposizione del progetto.
Tale opera (anche se modificata) rimane comunque soggetta alle normative de La Rimessa Ferroviaria, e tranne le parti editate, tutto il resto rimane di proprietà del relativo autore.

© 2022 La Rimessa Ferroviaria - E' vietata la ripubblicazione di quanto presente sul sito, non viene oltretutto autorizzato lo scambio privato tra utenti di quanto pubblicato sulla presente pagina web.

L'inosservanza di quanto sopra scritto, oltre a condurre all'espulsione perpetua dall'associazione, avrà anche risvolti legali nei confronti del trasgressore.

Ai sensi dello statuto sociale e del regolamento del sito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito fa uso di cookie tecnici.

Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall´utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori.

 Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure.

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.